Titolo originale: Kenpu Denki Beruseruku  

Casa:
VAP / Oriental Light and Magic

Anno: 1997

Episodi: 25

Canali: Italia 1 / IT! - Italian Teen Television / 7 Gold / Man-Ga

 

Genere: Horror & noir

Sottogenere: Uomini e demoni

Sezione: Lotta

                          

 

« L'uomo si illude di essere il fautore della propria vita, ma esistono elementi superiori che guidano e controllano il destino di ognuno di noi...chiamatele forze sovrannaturali oppure intervento divino, ciò che è certo è che le nostre azioni non sono il risultato del libero arbitrio...»

(Prologo di questa serie)

 

« Per quanto siano irrealizzabili, la gente ama i sogni. Il sogno ci dà forza e ci tormenta, ci fa vivere e ci uccide. E anche se ci abbandona, le sue ceneri rimangono sempre in fondo al cuore... fino alla morte. »

(Griffith)

 

                                                                                                        Trama

 

Dal corpo di una donna morta, impiccata ad un albero dopo un saccheggio in un villaggio, in un misto di sangue e liquido amniotico, viene partorito un neonato. Sys, compagna di Gambino, il quale è a capo di una banda di mercenari, lo prende con sé e lo alleva come un figlio dopo aver perduto il proprio. Il piccolo viene chiamato Gaz (Gatsu, nella versione originale): egli viene subito addestrato al combattimento, in particolare mediante l'uso di un'enorme spada chiamata Ammazzadraghi. In seguito alla morte di Sys a causa della peste, Gambino, sconvolto, tenta di uccidere il ragazzo in quanto ritiene che sia portatore di disgrazie; durante la colluttazione, però, Gaz involontariamente lo uccide ed è costretto a fuggire dai soldati, che gli danno la caccia per vendicare la morte del loro capitano. Scampato alla loro furia omicida, si unisce ad un'altra squadra di mercenari, con cui combatte e uccide nelle guerre che dividono il paese, divenendo sempre più abile e guadagnandosi l'appellativo di Guerriero Nero.
In seguito, incontra Griffith (Grifis, nella versione originale) e la sua Squadra dei Falchi: questa è composta da alcune centinaia di uomini, che, sotto la guida del loro condottiero, sognano di riuscire a conquistare un regno.
Anche Gaz, dopo alcuni iniziali diverbi, entra a far parte di questo gruppo, facendo conoscenza con alcuni esponenti di rilievo in esso presenti: Caska, Corkus (Kolcas, nella versione originale), Judeau (Judo, nella versione originale), Pipin e Rickert. Schieratisi dalla parte del regno di Midland nella Guerra dei cent'anni contro l'opposta fazione di Tuder, riescono a riconquistare la fortezza di Dordrey, ubicata al confine tra i due reami, ponendo in tal modo termine al sanguinoso conflitto. A quel punto, Gaz abbandona i suoi compagni e si mette in viaggio alla ricerca di nuovi e più forti avversari da sfidare. Nel frattempo, Griffith, nell'intento di diventare re, si reca dalla principessa di Midland, Charlotte, e fa l'amore con lei, puntando a farla diventare sua moglie; ma, scoperto dal sovrano, viene fatto imprigionare e torturare atrocemente per un anno intero: gli vengono così recisi la lingua ed i tendini. La Squadra dei Falchi viene poi fatta sterminare, ma qualcuno di essi riesce a salvarsi. Gaz, tornato dal suo viaggio, si riunisce ai superstiti e libera Griffith dalla sua prigionia: tuttavia, quest'ultimo, tramite un ciondolo magico denominato Bejelit (Behelit, nella versione originale), riesce ad evocare la Mano di Dio, tramite cui ottiene poteri divini e rinasce come Phemt, le Ali delle Tenebre, in cambio del sacrificio dei suoi compagni, che vengono ad uno ad uno uccisi ed inghiottiti da mostri e demoni. Solo l'intervento del misterioso Cavaliere del teschio consente la salvezza a Caska (che, tuttavia, perde il raziocinio dopo essere stata violentata da Phemt), Rickert e Gaz (che rimane, però, privo di un braccio e di un occhio a causa dell'attacco delle creature maligne).
Quest'ultimo si mette successivamente sulle tracce di Phemt e della Mano di Dio per vendicarsi; ciò risulta essere apparentemente al di fuori della portata di un essere umano, ma, grazie all'armatura del Berserk ed all'estremo sacrificio di se stesso, sarà in condizione di perseguire il proprio scopo.

Questa serie è tratta dall'omonimo manga di Kentaro Miura, ma, a differenza di quest'ultimo, narra solo la prima parte della storia e termina quindi con un finale aperto. 

Su Berserk sono stati prodotti anche dei film di animazione:

- Berserk - L'epoca d'oro - Capitolo I: L'uovo del re Dominatore

Berserk - L'epoca d'oro - Capitolo II: La conquista di Doldrey

Berserk - L'epoca d'oro - Capitolo III: L'avvento

 

 

Titoli episodi

  1.Il cavaliere delle tenebre
  2.L'armata dei Falchi
  3.Il primo attacco
  4.Una ferita del passato
  5.La tattica vincente
  6.Zod, l'invincibile
  7.Una breve pausa
  8.Il complotto
  9.L'attentato
10.Il valore dell'amicizia
11.La battaglia
12.Il tormento di Caska
13.Agguato nella foresta
14.La confessione di Gaz
15.La battaglia decisiva
16.La vittoria
17.Momento di gloria
18.La messinscena
19.La partenza
20.Il ricongiungimento
21.La confessione
22.La liberazione di Griffith
23.L'eclissi
24.Il sacrificio
25.L'ora decisiva