Titolo originale: Taimu bokan shiriizu: Yattodetaman

Casa:
Tatsunoko

Anno: 1981

Episodi: 52

Canali: Italia 1 / Junior TV-JTV / reti locali / Sitcom 1

 

Genere: Fantascienza

Sottogenere: Viaggi

Sezione: Viaggi temporali e interdimensionali

                                                                                                         Trama


Giappone, anno 1981.
L'investigatore privato Arsenio Magret (nome derivato dal personaggio di Maigret) vive in un condominio assieme ai suoi collaboratori, che sono due ragazzi di nome Tina Ieri (Koyomi, nella versione originale) e Beppe Domani (Wataru, nella versione originale).
Un giorno, Beppe e Tina scoprono che nel solaio della loro abitazione è apparsa all'improvviso una macchina del tempo; a bordo vi sono Abatan robot (Daigoron, nella versione originale), creatura meccanica dall'aspetto di un lottatore di sumo, e la Principessa Domenica (Karen, nella versione originale), erede al trono del regno di Calendar e loro discendente.
Il motivo che li ha spinti ad intraprendere questo viaggio viene ben presto spiegato ai due ragazzi: nell'anno 2980, dopo la morte del sovrano, il trono è stato usurpato dal principino Sabato (Komaro, nella versione originale), un bambino viziato ed isterico, in combutta con sua sorella, la malvagia Principessa Lunedì.
Tuttavia, per ottenere il riconoscimento ufficiale della legittimità di tale investitura, occorre avere accanto a sè l'animale sacro del regno Calendar: un uccello misterioso noto a tutti come Cosmopavone (Jujyaku, nella versione originale), che una leggenda dipinge come portatore di pace.
Esso vaga attraverso lo spazio ed il tempo, mutando forma, di volta in volta, in oggetti misteriosi ed importanti della storia e della mitologia (come il vaso di Pandora, la lampada di Aladino o la mela di Newton).
Domenica è dotata di poteri paranormali che la rendono in grado di sapere dove si trova il Cosmopavone e che forma abbia assunto; ma, non potendo riuscire a fronteggiare da sola le insidie insite in tale ricerca, chiede l'aiuto dei propri antenati Beppe e Tina per poterlo ritrovare ed ottenere il proprio posto sul trono.
A tal fine, grazie ai propri poteri, Domenica rende Beppe - all'insaputa di Tina - in grado di trasformarsi in Yattodetaman e gli rivela che la chiave ed il lucchetto che essi possiedono sin da bambini sono due talismani che, uniti tra loro, possono evocare il robot gigante King Star, che, affiancato dal cavallo robot Sagittarius con cui il robot è in grado di unirsi, li aiuterà a contrastare i loro antagonisti.
Ma nello scantinato del medesimo condominio abitano anche - sotto il nome fittizio di famiglia Settimana - vivono anche Lunedì e Sabato assieme ai loro servitori Primo Settembre e Due Ottobre, anch'essi interessati all'animale per permettere l'incoronazione di Sabato. Essi, tramite il Pavonputer (nome ottenuto dall'incrocio dei termini pavone e computer), intercettano gli spostamenti del Cosmopavone e le sue trasformazioni, cercando poi di catturarlo grazie alle macchine da guerra inventate da Settembre ed alla forza bruta di Ottobre.

Altri personaggi di spicco della serie - oltre al celebre maialino portafortuna - sono il conte Dongiovanni, sempre pronto a prendere le parti ed a corteggiare la principessa Lunedì, il telecronista delle varie battaglie Nando Martellotti - nome ispirato al celebre telecronista Nando Martellini - ed il suo fido collaboratore Elephant Cameraman, troppo grande per poter essere visto nella sua interezza, che effettua le riprese tv.

Da ricordare anche l'angolo di Ottobre, un simpatico intermezzo in cui il cattivone forzuto si cimenta in prove di resistenza fisica o di ingordigia al limite delle possibilità umane.

Mentre in Italia questa serie andava in onda ogni giorno, in Giappone veniva trasmessa una volta alla settimana: questo particolare non è stato notato all'epoca e ciò spiega come mai, nel doppiaggio italiano, alcuni personaggi - in particolare Settembre - usino espressioni del tipo: "Questa settimana...", "La scorsa settimana", "Tutte le settimane...", riferendosi ad eventi accaduti nella puntata trasmessa in Italia il giorno prima.

In una puntata, viene mostrato come Beppe riesce a trasformarsi in Yattodetaman: il ragazzo fugge dal campo di battaglia e si nasconde, poi invoca tutto il suo coraggio e, a questo segnale, la principessa Domenica chiama a sé un gruppo di ricercatori dell’Università di Futura, che, giunti a bordo di una macchina del tempo, addormentano Beppe dandogli una martellata in testa, lo allenano alle arti marziali, gli insegnano a suonare il flauto, lo nutrono con del cibo preparato al momento da un gruppo di cuochi, gli mettono addosso le vesti di Yattodetaman e lo risvegliano con un pizzicotto. Tutto ciò accade in un lasso di tempo pari a due secondi, giusto il tempo di pronunciare la parola coraggio!

In un'altra puntata il maialino portafortuna si traveste da Astroboy.

In un’altra ancora, Settembre mostra a King Star il simbolo dello Shogun Mitsukuni Mito, protagonista della serie L'invincibile Shogun.

I robot di Settembre sono costruiti, in base ai suoi progetti, da un fabbro mediocre di Calendar ed i pezzi degli stessi vengono spediti direttamente sul campo di battaglia, dove si assemblano. Uno di questi è il robot Superscimmia, ispirato al protagonista della serie The Monkey.

In una puntata ambientata a Versailles, la voce narrante afferma che, dopo la Rivoluzione Francese, i nobili, il re e la regina vennero mandati via dagli abitanti, mentre in realtà furono ghigliottinati.

La figura del cosmopavone è ispirata al manga "La Fenice" di Osamu Tezuka.

Questa è la quinta delle serie del ciclo Time Bokan Series, ma la prima in ordine di trasmissione in Italia rispetto alle altre.

Di seguito, l'elenco completo:


  1) La macchina del tempo (1975)
  2) Yattaman (1976)
  3) Zenderman (1979) [INEDITA IN ITALIA]
  4) I predatori del tempo (1980), nota anche come Rescueman;
  5) Calendar Men (1981)
  6) Gyakuten! Ippatsuman (1982)
[INEDITA IN ITALIA]
  7) Itadakiman (1983) [INEDITA IN ITALIA]
  8) Hissatsuman (1990) [INEDITA IN ITALIA]
  9) Time Bokan 2000: Kaitou Kiramekiman (2000) [INEDITA IN ITALIA]
10) Yatterman (2008) [INEDITA IN ITALIA]

 

Esiste anche un OAV dal titolo Time Bokan - Le macchine del tempo distribuito in Italia, in cui sono state unite le storie di due OAV prodotti in Giappone ed intitolati rispettivamente Chiki-chiki Ugo-ugo Hoge-hoge Machine Mo Race e Yattaman Tatsunoko Okoku de Dosokai da Koron.  

 


Di seguito, le frasi celebri di questo cartone animato:

1)

« Con un solo balzo attraverso il tempo, io, il paladino del mondo intero, sono arrivato, pronto a difendere la giustizia: Yattodetaman! »

(frase che, preceduta dal suono di un flauto, annuncia l'arrivo di Yattodetaman)

2)

« Su aprite, segreti e misteri, per vedere nuovi sentieri, King Star, solo tu ci puoi salvar! »

(formula pronunciata da Yattodetaman e Tina per evocare King Star - 1a versione)

3)

« Su aprite, segreti e misteri, per vedere nuovi sentieri, King Star, vieni in aiuto col tuo daffar! »

(formula pronunciata da Yattodetaman e Tina per evocare King Star - 2a versione)

4)

« Chi mi ha chiamato? Sono stato evocato »

« Io odio il crimine, non chi lo commette »
    
(King Star.)

5)

  
« Ed ecco a voi, l'angolo di Ottobre!!! »
    
( Settembre mentre presenta l'intermezzo su Ottobre)

 

6)

 « Piripì, Piripò, che ne so, vincerò, forse sì, chi lo sa, insieme le battaglie son tante.... vieni avanti, macchina gigante! »

(Settembre e Lunedì mentre evocano con due pupazzi la composizione della macchina da guerra del giorno per combattere contro King Star, scimmiottando l'analoga evocazione di Tina e Yattodetaman)

 

7)

« Cosmopavone...Cosmopavone, dove sei? Qualcuno di voi, ragazzi, non l'ha per caso visto? »

(Frase ricorrente della voce narrante al termine dell'episodio)

 

 

 

Titoli episodi

  1.Messaggero dal futuro
  2.La principessa Lunedì
  3.Il cane d’argento
  4.La renna d’oro
  5.Il principe egiziano
  6.L’albero perenne
  7.La tragedia di Atlantide
  8.Sandali volanti
  9.Il piccolo pittore
10.Operazione Kappa
11.La lampada di Aladino
12.Il Cosmo-Pavone acrobata
13.Il folletto dal lungo naso
14.Il misero lavoro di Settembre
15.Il compenso tanto atteso
16.La rincorsa del topo
17.Tarzan nel 3000
18.Il naufragio di Robinson
19.Il martello dei desideri
20.Le canzoni di Don Giovanni
21.La principessa del ’700
22.Biancaneve e i suoi amici
23.Il mostro invisibile
24.La rosa rossa
25.Battaglia nello spazio
26.Don Giovanni all’attacco
27.4 furfanti sull’Himalaya
28.Robin Hood nella foresta
29.La leggenda di Babbo Natale
30.Il regno del Cosmo-Pavone
31.Alessandro Magno
32.La favola di Esopo
33.Sotto il grande abete
34.Le dimissioni di Settembre
35.La scarpa di Cenerentola
36.I dipinti di Altamira
37.La malattia di Arsenio Magret
38.Una storia..... esplosiva!
39.Per una ciotola di riso
40.Il sesto anniversario
41.La casa nel bosco
42.Le magie di Settembre
43.Pinocchio e il Cosmo-Pavone
44.Il pallone del monaco
45.La mela di Newton
46.C’e’ un fantasma nel palazzo
47.Il filtro dell’amore
48.Il poeta ubriacone
49.Nerone contro Arsenio Magret
50.Che fa Don Giovanni?
51.L’ultima occasione
52.Benvenuta, regina!