Titolo originale: Kaze no naka no shojo kinpatsu no Jeanie 

Casa:
 
Nippon Animation
 
Anno: 1992

Episodi: 52

Canali: Italia 1

 

Pennsylvania, anno 1838.
La schiavitù a cui erano soggette le persone di pelle scura è stata formalmente abolita sulla carta, pur se la valenza di tale istituzione sopravvive ancora nella testa di molti.
In questo contesto, Jeanie MacDowell vive felice a Lawrenceville in compagnia dell'amico del cuore Stephen e di Bill, un ragazzo di colore.
Ma tutto cambia per lei in seguito alla fulminea morte di sua madre. Segnata indelebilmente da questo lutto ed in perenne conflitto con la nuova compagna del padre, Jeanie si reca a vivere presso un collegio per diventare infermiera. Conseguito il relativo diploma, fa ritorno nel suo luogo natale trovando alloggio presso un orfanotrofio in costante procinto di chiusura e diventando tirocinante presso un medico assai burbero. In tutto ciò, nel cuore di Jeanie si fa strada un tenero sentimento nei confronti di Stephen.


Questa serie, parzialmente tratta da un romanzo di Shiro Ishinomori, è ispirata ad una canzone del 1854 di Stephen Collins Foster dedicata a sua moglie Jane MacDowell ed intitolata Jeanie With the Light Brown Hair, che è la reinterpretazione della canzone popolare scozzese Annie Laurie, la cui melodia è il sottofondo musicale degli episodi di questo cartone, nonchè - seppur cantata in lingua giapponese od in sola forma strumentale - l'introduzione delle precedenti serie Jeanie dai lunghi capelli (di cui questa serie costituisce un moderno remake, pur essendo le due trame assai differenti tra loro), Julie rosa di bosco, La piccola Nell ed Isabelle de Paris, oltre ad essere presente all'interno delle serie Cantiamo insieme (sotto il titolo di Rosa rossa) e Piccolo Lord (che la suona con il flauto).
Nel periodo in cui i battelli a vapore solcavano il Mississippi, era particolarmente celebre il Minstrel Show, uno spettacolo in cui bianchi truccati da neri riproducevano le canzoni ed i balli degli schiavi delle piantagioni di cotone; Foster fu uno dei maggiori rappresentanti di questo genere di intrattenimento e nel suo ricco repertorio musicale rientra anche la celebre canzone Oh, Susanna.

 

Titoli episodi

  1.Il mio paese
  2.La corsa ippica
  3.Buon viaggio, mamma
  4.Lacrime e stelle in cielo
  5.Un paziente arrogante
  6.La promessa di papà
  7.Un regalo di compleanno inaspettato
  8.Che cosa vuole Diana?
  9.La vendita di beneficenza
10.Jeanie è scappata
11.La decisione di Jeanie
12.Finalmente primavera
13.Il sogno di Bill
14.Un regalo da Hellen
15.Addio, Stephen
16.Due lettere importanti
17.Addio, Lawrenceville
18.Una nuova scuola
19.Una bella domenica
20.La signorina Anna Marie
21.Jeanie dà spettacolo
22.L’orologio d’oro
23.Fine di un’amicizia
24.Il giorno del ringraziamento
25.Bianco Natale
26.La signora Garland e lo spirito maligno
27.Verso la liberta`
28.Una nuova compagna
29.Il primo amore
30.Com'e difficile crescere
31.Tempo di vacanze
32.La crisi di Jeanie
33.Fuga all’ultimo respiro
34.Compagni d’avventura
35.La caccia al tesoro
36.Grido di verita’
37.Le preoccupazioni di Bill
38.Buona fortuna, Bill
39.Melodia del cuore
40.Il tirocinio
41.Angeli dagli occhi di ghiaccio
42.Il boccale della solidarieta`
43.La signorina Conrad non deve morire!
44.La grande decisione di Jeanie
45.Addio, Bessy
46.La figlia del signor Turner
47.Genitori e amici
48.Una visita inattesa
49.La cosa piu importante
50.Quando i sogni diventano realtà
51.La fine di un amore
52.Il coro dell’amore